15 anni e non sentirli

Attualità In corso la terza e ultima fase della campagna di comunicazione dedicata al giubileo dei Nostrani del Ticino

Migros Ticino ha festeggiato quest’anno il quindicesimo anniversario dal lancio del marchio Nostrani del Ticino. E lo ha fatto in grande stile: oltre ad una nuova campagna d’immagine ambientata in tre suggestivi luoghi della nostra regione, durante il mese di settembre è stato organizzato il tour «In gir par al Cantón» con il mitico camion vendita Migros colmo di prodotti nostrani a km zero, evento itinerante che ha fatto registrare un enorme successo sostando in una trentina di località ticinesi e della Mesolcina. In questa pagina vi presentiamo alcuni dei prodotti protagonisti della terza fase della campagna pubblicitaria, con un’invitante tavolata ambientata in un incantevole paesaggio di montagna, nella fattispecie in Valle di Blenio.

Latte fresco ticinese
Il «Lacc frésch ticinés» dei Nostrani del Ticino è disponibile sia nella qualità Intero con 3,5% di grasso, sia Drink con 2,5% di grasso. Il latte è raccolto presso un centinaio di produttori locali e giunge giornalmente alla LATI di S. Antonino. L’accurata lavorazione, che include bactofugazione, omogeneizzazione e pastorizzazione, permette di salvaguardare la genuinità e le caratteristiche organolettiche del latte fresco 100% ticinese. Da poco, della gamma fa parte anche il latte fresco ticinese biologico.

Formaggella della Valle di Blenio
Conosciuta come «Ra Crénga dra Vâll da Brégn» nel dialetto della valle del sole, questa delicata formaggella è prodotta artigianalmente dal Caseificio del Sole di Aquila con latte vaccino di montagna. È un formaggio aromatico, con sapore mediamente dolce, a pasta bianca, dalla consistenza morbida. La stagionatura ha una durata di trenta giorni.

Biscotti nostrani
Il pasticcere Paul Forni sforna quattro tipi di biscotti realizzati esclusivamente con ingredienti genuini locali: le Frolle al limone, le Pastefrolle della Valle Bedretto, i Biscotti alla farina bona e i Crefli al miele. La farina è ottenuta da frumento coltivato sul Piano di Magadino e nel Mendrisiotto, il burro proviene da un caseificio leventinese, la farina bona è una specialità della Valle Onsernone, mentre il miele di castagno è prodotto nel bellinzonese.

Uova nostrane biologiche
Prodotte a Bironico dalla dinamica azienda agricola biologica Gigi’s Ranch, le uova nostrane bio sono l’ingrediente fondamentale per molte delle vostre ricette dolci e salate. L’azienda alleva 2000 galline ovaiole, che vengono foraggiate esclusivamente con specifici mangimi certificati bio, privi di soia. Gli animali possono muoversi liberamente all’interno del pollaio e possono razzolare all’aperto in piena libertà.

Iogurt nostrani
Gli iogurt nostrani sono preparati con puro latte di montagna della regione del Gottardo e frutta priva di additivi. Morbidi, cremosi e lievemente acidi, sono disponibili in una quindicina di golosi aromi per ogni gusto e piacere. Ad occuparsi della produzione è l’azienda Agroval di Airolo, già fornitrice per Migros Ticino di alcuni apprezzati formaggi a base di latte crudo.

Mérola Questo prodotto da spalmare tutto ticinese è composto da una sapiente miscela di miele e pasta di nocciole. Il miele di robinia è certificato biologico. La Mérola non contiene inoltre zuccheri aggiunti, né grassi e nemmeno cioccolato o lecitina. È una delizia non solo spalmata sul pane, ma anche sulle crêpe, mescolata allo yogurt naturale oppure come ingrediente per la preparazione di altre specialità di pasticceria.

Prodotti regionali autentici certificati
Tutti i prodotti dei Nostrani del Ticino sono certificati con il marchio di qualità «regio.garantie», che ne attesta la territorialità e tracciabilità. Il marchio è stato lanciato dall’Associazione svizzera dei prodotti regionali, di cui è membro anche l’organizzazione «alpinavera» che applica la garanzia di qualità «regio.garantie» ai prodotti agroalimentari di Ticino, Grigioni, Uri e Glarona. I prodotti certificati «Ticino regio.garantie» devono essere almeno all’80% a base di ingredienti regionali (per quelli non composti al 100%) e la loro produzione genera almeno 2/3 del valore aggiunto nella regione di riferimento. Il rispetto delle direttive e il diritto di utilizzare il marchio sono garantiti da un organismo di certificazione esterno e indipendente. Preferire i prodotti a marchio «Ticino regio.garantie» significa non solo mangiare regionale e con gusto, ma anche garantire occupazione sul territorio, ridurre i trasporti e sostenere i produttori tradizionali e innovativi.