Artigianato Ticinese In Mostra

Evento: Il Centro Migros S. Antonino ospita fino all’11 agosto una rassegna dedicata ai prodotti fatti a mano nel nostro Cantone.

Sono ben diciotto i piccoli artigiani locali che, a partire da oggi sull’arco di due settimane, sono ospitati al Centro Migros S. Antonino in occasione della speciale rassegna dedicata all’artigianato ticinese. Organizzata dall’Associazione Artigiani del Ticino in collaborazione con Migros e il nuovo Museo del legno di Cavigliano, la manifestazione vuole porre l’accento e dare risalto all’eccellenza dei prodotti realizzati interamente a mano sul nostro piccolo territorio. «I settori artigianali rappresentati sono quattordici, mentre ogni giorno si possono osservare dal vivo una decina di artigiani intenti ad offrire al pubblico dimostrazioni della loro attività», spiega Roberto Barboni, anima e presidente dell’Associazione Artigiani del Ticino. «Ospite speciale per tutta la durata della manifestazione è inoltre il “Museo del Legno”, realtà inaugurata con successo qualche mese fa a Cavigliano, che ha allestito una selezione della propria Xiloteca e qualche creazione artistica: un’occasione dall’impronta didattica per conoscere alcune specie di alberi dei nostri boschi e per scoprire delle interessanti curiosità sull’affascinante mondo del legno». Alla rassegna sono ben rappresentate le più svariate attività artigianali del cantone, dalla tornitura del legno alle figure di feltro, dalla fusione del vetro alla pittura su seta, dai lavori in pelle e cuoio agli oggetti creativi con materiali naturali, dai prodotti di lana alla tessitura al telaio, dai gioielli in alluminio e metallo ai saponi artigianali fino ai prodotti di sartoria. «Grazie a questa manifestazione – conclude Roberto Barboni – desideriamo promuovere l’artigianato locale tra la gente; quello che, partendo dalla materia prima e curando tutte le fasi di produzione e promozione, produce oggetti fatti a mano di eccezionale qualità».