Chicchi Portafortuna

Attualità: la melagrana, apprezzata per i suoi succosi chicchi rossi traslucidi, possiede anche una benevola connotazione simbolica.

Migros offre al momento una vasta scelta di frutti esotici, buoni da mangiare e belli da vedere. Tra questi troviamo ad esempio la melagrana, un frutto che arricchisce le nostre tavolate invernali grazie alla sua versatilità. Originaria della Persia, cresce sugli arbusti del melograno ed è apprezzata da tempo immemorabile per i numerosi chicchi succosi dal sapore dolceacidulo che racchiude al suo interno. I chicchi possono essere gustati da soli al naturale, ma sono anche deliziosi per la preparazione di macedonie invernali, dessert, sorbetti, sciroppi (chi non conosce la «granatina»), salse, oppure anche per accompagnare piatti a base carne e per decorare le pietanze più svariate. Ogni melagrana contiene tra i 200 e i 1400 chicchi. Nella cultura greca, la melagrana è associata a forti valori simbolici ed è considerata emblema di fortuna, prosperità, fertilità e rinnovamento. Una tradizione di Capodanno vuole che la melagrana venga gettata a terra: più saranno i pezzi in cui si sarà rotta, più sarà l’abbondanza per la propria famiglia nel nuovo anno. Aprire e sgranare una melagrana è piuttosto facile. Tagliare il frutto a metà e posizionarlo con la parte tagliata sopra una ciotola. Picchiettare con vigore la dura buccia esterna con l’ausilio di un cucchiaio fino a quando tutti i chicchi siano caduti nel recipiente. Infine, è utile sapere che la melagrana fa anche bene alla salute: contiene vitamine quali A, B, C ed E, antiossidanti, niacina e molto potassio, benefico per depurare l’organismo.