Ciabatta vs Ciabattine

Con queste due specialità nostrane, la cucina dell’estate si arricchisce di genuina bontà. Classico pane della tradizione italiana ad alto contenuto d’acqua e poco lievito, la ciabatta nostrana è fatta con farina di frumento coltivato in Ticino. L’impasto lievita diverse ore a bassa temperatura affinché possa sviluppare un aroma e un sapore caratteristici. Inoltre si distingue ancora per la soffice mollica ben alveolata e la croccante crosta dorata al punto giusto. La tipica forma a «ciabatta » è il risultato della lavorazione manuale da parte dei panettieri della Jowa. Se le ciabattine sono perfette per preparare gustosi panini imbottiti per il picnic, la piscina, il fiume, l’ufficio… la ciabatta apporta un delicato tocco di mediterraneità al cesto del pane della nostra tavola estiva. Sia le ciabattine che la ciabatta si conservano bene per un paio di giorni, tenendoli nel sacchetto originale, il quale permette di preservare in modo ottimale l’umidità del prodotto.