Come Zucchero Filato

Attualità L’uva bianca Cotton Candy possiede un inconfondibile sapore che ricorda il famoso dolce tanto amato dai bambini. Provare per credere

Succosa, croccante, senza semi e con una dolcezza unica nel suo genere: l’uva bianca Cotton Candy ha tutte le carte in regola per conquistare anche i palati più esigenti. Quest’uva, risultato di un incrocio naturale di due diverse varietà, viene coltivata in Puglia, in una zona particolarmente assolata nelle vicinanze del mare. La Cotton Candy contiene oltre il dieci per cento in più di zucchero rispetto all’uva da tavola convenzionale, mentre l’acidità è quasi assente. I suoi acini, grandi e ovali, hanno un gusto che ricorda al contempo lo zucchero filato, con delicate note di caramello e vaniglia. La creazione di questo nuovo vitigno ibrido ha richiesto un lungo e scrupoloso lavoro di selezione delle piante, senza nessun ricorso alla tecnologia genetica (no OGM). Grazie alle sue caratteristiche, l’uva Cotton Candy è uno spuntino ideale per i bambini e una sana alternativa ai dolci. È ottima non solo al naturale, ma si presta bene anche per la preparazione di dessert, torte, sciroppi e sorbetti. Una volta acquistata, si conserva bene fino a una settimana nel cassetto della frutta/verdura del frigorifero.