Consigli Pratici Per L’Acquisto Di Una Tenda

La scelta di una tenda non dovrebbe dipendere dai gusti personali. Nell’acquisto vi sono infatti numerosi vantaggi e inconvenienti da considerare, come il numero di persone che deve ospitare, il peso e il prezzo.

Tende da campeggio e da famiglia
D’estate, sono in molti ad optare per la vacanza in campeggio con la famiglia o gli amici. Ti elenchiamo quindi le informazioni principali che ti servono per acquistare la tenda giusta per te.
Tenda a tunnel: con le sue pareti laterali verticali, questa è la tenda che offre il maggior spazio utile, oltre a una zona d’ingresso molto ampia. Alcuni modelli dispongono anche di una tenda anteriore e di pareti divisorie. Per queste tende il peso svolge un ruolo secondario, dato che solitamente devono essere trasportate solo dall’automobile al campeggio.
Tenda da campeggio: una tenda per 2–3 persone, ideale per un’escursione durante il fine settimana o per un open-air; spaziosa e conveniente, se il peso non è determinante.
Tenda a cupola: la sorella maggiore della classica tenda a cupola da trekking offre una migliore protezione contro il vento e quindi notti più tranquille in caso di temporali. Gli arrotondamenti, però, riducono leggermente lo spazio a disposizione rispetto a una tenda a tunnel.

Tende da trekking – Consigli per l’acquisto
Le tende da trekking sono molto versatili: offrono un riparo all’asciutto quando piove, un angolino accogliente fra le asperità della natura o, ancora, una valida protezione contro gli insetti. La scelta della tenda ideale dipende dalle esigenze e dalle esperienze di ciascuno e dal compromesso fra tre fattori: spazio, peso e prezzo.

Dimensioni e forma: se ci si limita ad intrufolarsi nella tenda alla sera e a sgattaiolarne fuori al mattino, allora per una coppia basta senz’altro una tenda biposto. Se invece si è costretti per più giorni a rimanere in tenda per via del maltempo, è forse meglio optare per un modello più ampio (+1-2 persone).
Resistenza al vento: le tende a igloo o a cupola assumono la loro forma non appena si montano le stecche pieghevoli. Hanno il pregio di essere facili da montare, orientare e anche da scuotere per rimuovere lo sporco. Solitamente questo tipo di tenda ha un fondo più grande rispetto alle tende a tunnel. Aggiungendo stecche supplementari si conferisce maggiore stabilità e resistenza al vento (e il tessuto sventola meno). Anche queste tende devono però essere ben ancorate al suolo affinché non volino via.
Maggior volume: le tende a tunnel vengono erette grazie a una serie di aste ricurve montate parallelamente. A differenza delle tende a cupola, però, è necessario fissarle piazzando dei tiranti. In caso di forte vento trasversale, queste tende sono meno stabili rispetto, ad esempio, a una tenda a igloo. I vantaggi principali sono il peso contenuto e l’ottima abitabilità dell’interno grazie alle pareti quasi verticali. A parità di superficie del suolo e di altezza, la tenda a tunnel offre un volume maggiore. Anche se entrambe le tende hanno dimensioni analoghe, la forma del fondo è determinante per il tipo di impiego. Le tende a tunnel hanno un fondo rettangolare allungato, mentre quelle a cupola offrono più spazio per attendere insieme la fine di un temporale. Le pareti laterali più ripide ampliano gli spazi interni ma sono meno resistenti al vento.

Scopri tanti altri consigli su www.sportxx.ch.
Oppure vieni a scoprire nel nostro store tutta la collezione tende.