Doni della natura

Attualità Due prodotti a base di erbe officinali ticinesi in grado di contribuire al nostro benessere quotidiano

La Tisana Brumana e le Caramelle alla Genziana offrono straordinarie combinazioni di sapori. Sono realizzate con pregiati ingredienti naturali particolarmente benefici per il nostro organismo. La Tisana Brumana è un’infuso balsamico composto da timo, menta e melissa. Grazie alle riconosciute proprietà di queste piante, è in grado di esercitare un’azione benefica, decongestionante ed espettorante a livello delle vie respiratorie in caso di disturbi bronchiali, raffreddori e tossi. La sua efficacia è pure dimostrata in caso di cattiva digestione e gonfiore intestinale, dal momento che il timo e la melissa sono apprezzati per le loro qualità antispasmodiche e carminative. Prima di bere la tisana, si consiglia di lasciare in infusione una bustina in acqua bollente per almeno 5 minuti, coprendo la tazza con un piattino per evitare che i pregiati oli delle erbe vadano persi. L’efficacia della genziana nel favorire la digestione, stimolare l’appetito e nell’esplicare un’azione carminativa e antiossidante è riconosciuta da molto tempo. Le proprietà della radice della pianta alpina sono racchiuse nelle caramelle alla genziana. Si caratterizzano per il loro sapore delicatamente amaro, ma al contempo aromatico. Oltre alla genziana, le caramelle sono anche arricchite con estratti di salvia, utile in caso di disturbi della menopausa, intestino irritabile e dolori mestruali; e achillea, che aiuta a rilassare la muscolatura gastrointestinale ed è un ottimo digestivo.

Una filiera virtuosa
Sia la tisana che le caramelle vengono prodotte artigianalmente a partire da piante officinali provenienti da colture controllate situate sul territorio ticinese. I due prodotti nascono nell’ambito del progetto «Erbe Ticino», iniziativa promossa dalla Cofti.ch SA con lo scopo di salvaguardare le piantagioni di erbe officinali ticinesi e di promuoverne il loro utilizzo attraverso prodotti innovativi, ma anche fedeli alle tradizioni del nostro territorio. La filiera inizia a Pollegio, dove Caritas si occupa della semina delle piantine aromatiche-officinali. Dopo un mese, le piante vengono fornite a diversi coltivatori sparsi sul territorio cantonale, dove proseguono la loro crescita fino a piena maturazione. Una volta raccolte, le erbe giungono alla Fondazione San Gottardo di Melano, dove avviene il delicato processo di essicazione. Le erbe essiccate, infine, sono miscelate tra di loro per poi dar vita alle ricette più gustose, alcune delle quali potete trovare anche sugli scaffali di Migros Ticino. Insomma, un progetto che si caratterizza anche per la sua valenza socio-professionale, che rappresenta un pilastro fondamentale nell’insieme delle attività.