Formaggio d’alpe ticinese DOP

Attualità Le specialità prodotte quest’anno sui nostri alpeggi sono ora in vendita al banco dei formaggi Migros

I primi formaggi d’alpe a Denominazione di Origine Protetta (DOP) della stagione 2020 sono attualmente disponibili nei maggiori supermercati di Migros Ticino. Lasciatevi convincere e conquistare da queste prelibatezze certificate, prodotte in quota e stagionate per un minimo di 60 giorni sull’alpeggio medesimo. Formaggi dalla ricchezza aromatica straordinaria, ottenuti con l’utilizzo di latte crudo proveniente da mucche che si nutrono liberamente di pregiate erbe e fiori dei pascoli alpini. Il formaggio d’alpeggio ben rappresenta tutta la genuinità e artigianalità dell’arte casearia ticinese. Un’attività che da giugno a settembre vede decine di allevatori e casari spostarsi con i propri bovini dal piano all’alta montagna con l’intento di ottenere un formaggio dalle caratteristiche organolettiche uniche nel suo genere. I formaggi d’alpe DOP prodotti quest’anno sugli alpeggi ticinesi attualmente disponibili presso le filiali Migros con banco formaggio sono Pesciüm, Camadra, Fortunei, Vallemaggia, Fieudo, Pian Segn, Manegorio, Alpe Croce Lucomagno, Gorda, Pradasca, Cioss Prato e Pontino. Nelle prossime settimane se ne aggiungeranno altri. Inoltre, per gli amanti dei sapori ancora più corposi, l’assortimento annovera alcune varietà stagionate oltre i 12 mesi, come pure un Piora di oltre 16 mesi di affinamento. Consigli per la conservazione: il formaggio d’alpe a media e lunga stagionatura andrebbe conservato idealmente in una buona cantina ad una temperatura compressa tra i 10-15 gradi. In frigorifero va tenuto nella parte meno fredda, tra gli 8-10 gradi, avvolgendolo in un foglio di carta alimentare, in modo da permettere al formaggio di «respirare».