Fundü du Gutard

Attualità Una prelibata miscela fresca prodotta con i formaggi del Caseificio del Gottardo di Airolo

Dopo aver lanciato lo scorso anno la raclette «Raclètt du Gutard», Migros ha da poco introdotto nel suo assortimento dei Nostrani del Ticino un’altra chicca del Caseificio del Gottardo, la «Fondü du Gutard». La raffinata miscela per fondue è composta da tre differenti tipologie di formaggi ticinesi a pasta semidura, prodotti dal caseificio dimostrativo di Airolo esclusivamente con latte di montagna di alta qualità della regione ottenuto con metodi naturali e sostenibili. Grazie alla vicinanza dei contadini con il caseificio, i trasporti sono brevissimi e la consegna del latte avviene giornalmente. Con questa specialità, disponibile nel sacchetto da 400 grammi recante la caratteristica coccarda dei Nostrani, potrete assaporare anche a casa l’inconfondibile sapore della pietanza già apprezzata da anni dagli avventori del ristorante del noto caseificio dell’Alta Leventina. Per ottenere una preparazione a regola d’arte per due persone, il procedimento è semplice. Prendete 400 g di miscela «Fondü du Gutard» (la maizena è già contenuta nella fondue), 2 dl di vino bianco merlot ticinese, aglio, pepe, noce moscata, un goccio di grappa di uva americana (a piacimento) e, volendo, 10 g di burro. Preparazione: scaldare nel caquelon il vino con l’aglio, il pepe e la noce moscata. Aggiungere lentamente la miscela di formaggi e farla sciogliere a fuoco medio-basso rimestando regolarmente. Portare a ebollizione continuando a rimestare fino ad ottenere la giusta consistenza. Infine, aggiungere la grappa e il burro. L’aggiunta di una punta di coltello di bicarbonato, permette di ottenere una fondue particolarmente morbida e schiumosa. Buon appetito!