Il Festival dei Molluschi

Attualità Per tutta la settimana queste delicate prelibatezze del mare saranno protagoniste nelle pescherie di Migros Ticino

I molluschi ci fanno ricordare le vacanze trascorse al mare e, oltre ad essere deliziosi, sono particolarmente versatili, facili da cucinare, poveri di calorie e grassi, ma ricchi di proteine. Ma quali sono i molluschi più comuni disponibili nella vostra pescheria di fiducia e cosa li caratterizza? I molluschi sono animali dal corpo molle, privi di scheletro, che per difendersi dai pericoli del mare si rifugiano all’interno di conchiglie o fanno uso di tentacoli. Ne esistono molte specie dalle forme più disparate, che si suddividono in tre grandi gruppi: cefalopodi, gasteropodi e lamellibranchi. I cefalopodi si caratterizzano per l’assenza di conchiglia – o con conchiglia interna -, e includono per esempio le seppie, il polpo, il moscardino e il calamaro. I gasteropodi sono molluschi con la conchiglia a una sola valva, di cui fanno parte tra gli altri lumaca di mare, patella, torricella e murice. La conchiglia a due valve è invece il segno distintivo dei lamellibranchi, classe di molluschi che include per esempio capasanta, ostrica, vongola, canestrello, mitilo, tartufo di mare e tellina.

Grande varietà ai banchi del pesce
Migros Attualmente nelle pescherie di Locarno, S. Antonino, Agno, Lugano e Serfontana trovate una scelta varia di molluschi freschissimi, in grado di soddisfare al meglio le richieste dei clienti buongustai. Gli esperti del banco del pesce sono a vostra disposizione per rispondere a ogni domanda e consigliarvi ricette di sicuro successo. La selezione spazia dai calamari alle seppie, dalle capesante alle vongole veraci, dalle cozze al polpo, fino alle seppioline e ai tentacoli di polipo cotto.

La ricetta: Impepata di cozze
L’impepata di cozze è un grande classico della cucina mediterranea.

Ingredienti per 4 persone
2 scalogni · 3 spicchi d’aglio · 3 cucchiai d’olio d’oliva · 2 kg di cozze pulite · 3 dl di vino bianco · 400 g di pelati tritati · sale · pepe · 1 mazzetto di prezzemolo
Preparazione
Tagliate gli scalogni ad anelli, tritate l’aglio. Scaldate l’olio in una padella ampia. Soffriggete gli scalogni e l’aglio per ca. 2 minuti. Aggiungete le cozze e mescolate il tutto. Unite il vino e i pelati. Mettete il coperchio e lasciate sobbollire per ca. 5 minuti, finché le cozze si sono aperte. Eliminate le cozze rimaste chiuse. Condite il sughetto con sale e pepe. Tritate il prezzemolo e cospargetelo sulle cozze.
Tempo di preparazione
ca. 25 min