Il Gottardo Stagionato in Grotta

Attualità: una vera prelibatezza per estimatori di formaggi dal sapore corposo.

Sono tre gli ingredienti che servono per produrre il delizioso formaggio Gottardo Grotta: buon latte vaccino di montagna fornito da alcuni piccoli agricoltori della regione che alimentano i loro animali secondo tradizione, la sapiente maestria dei casari del Caseificio dimostrativo del Gottardo di Airolo indispensabili per la lavorazione della preziosa materia prima, e il clima particolare delle cantine a volta naturali di Rodi-Fiesso, dove le forme di formaggio maturano almeno 60 giorni prima di essere immesse sul mercato. Il risultato è un formaggio che si caratterizza per la sua pasta semidura, dal colore giallo-fiore, con tipico e piacevole sapore forte, leggermente nocciolato, conferito dalla lunga stagionatura in un ambiente esclusivo. Grazie a queste peculiarità, al Gottardo maturato in Grotta è stata assegnata la medaglia d’oro nel 2013 in occasione del concorso svizzero dei prodotti regionali. Per apprezzare al meglio le sue complesse sfumature aromatiche, si consiglia di accompagnare il formaggio con del croccante pane scuro, della marmellata di cipolle o anche del miele nostrano di castagne.