Le buone patate svizzere

Attualità Da oltre vent’anni le patate Amandine stuzzicano tutti i palati grazie alle loro eccezionali qualità

Originarie della Bretagna, dalla fine degli anni Novanta le patate Amandine sono coltivate con successo anche in Svizzera, soprattutto nella regione del lago Lemano, dove hanno trovato delle condizioni climatiche ottimali per crescere e svilupparsi bene. Queste deliziose patate mantengono la loro compattezza anche dopo una cottura prolungata, di conseguenza si prestano bene per essere consumate lessate (anche con la buccia), arrostite in padella o al forno come contorno oppure sono perfette per preparare rinfrescanti insalate di patate da accompagnare alle pi  svariate pietanze estive (vedi ricetta). Considerate tra le migliori della loro categoria, le patate Amandine si contraddistinguono per il loro aspetto regolare, allungato, con buccia molto fine edibile. La polpa soda dal caratteristico colore giallo paglierino possiede delle qualità gustative eccellenti: la consistenza fine e il basso tenore di amido le conferiscono un sapore leggero, fresco, che ricorda quello del burro.

Insalata di patate con maionese aromatica

Ingredienti per 4 persone: 800 g di patate resistenti alla cottura | 1 cipolla | 1 mazzetto di prezzemolo | 1 mazzetto d’erba cipollina | 3 cucchiai di maionese | 1 cucchiaio di senape | 1 dl di brodo di verdura, caldo | sale e pepe
Preparazione: Lessate le patate con la buccia per ca. 30 minuti. Pelatele tiepide, tagliatele a fette spesse 5 mm e mettetele in una scodella. Tritate la cipolla e il prezzemolo. Tagliuzzate l’erba cipollina. Mescolate le erbe con la maionese, la senape e il brodo. Versate la salsa sulle patate e mescolate bene. Condite con sale e pepe. Se l’insalata risulta troppo asciutta, aggiungete un poco di brodo.