Morbido Fuori, Raffinato Dentro

Novità: Il sapore armonioso dei due nuovi Brie dei Nostrani del Ticino conquista tutti i gourmet.

Due prelibatezze speciali prodotte artigianalmente in Ticino con ingredienti genuini e 100% locali. I due nuovi Brie nostrani conferiscono varietà e colore a un ricco tagliere di formaggi misti o durante gli aperitivi, ma soprattutto un gusto del tutto esclusivo. Queste specialità sono farcite con una miscela di formaggio fresco che è stata arricchita con due pregiati ingredienti tradizionali del nostro territorio: il pepe aromatizzato della Valle Maggia e il tartufo nero estivo del Monte Generoso. L’elaborazione artigianale di questi due Brie è curata minuziosamente dalla Best Gourmet di Gravesano, azienda con oltre vent’anni di esperienza nella lavorazione e nell’affinatura dei formaggi più ricercati. La produzione del formaggio a pasta molle è affidata alla LATI di S. Antonino, mentre dalla Fattoria del Faggio di Sonvico proviene il formaggio fresco utilizzato per la farcitura. Entrambi sono creati con latte vaccino raccolto da oltre un centinaio di allevatori attivi sul territorio cantonale. Infine, a fornire i raffinati aromi sono Virgilio Matasci di Bignasco, storico ideatore e produttore del noto pepe aromatizzato della Valle Maggia; e Fabio Marzioli di Vacallo, che raccoglie il delicato tartufo nero estivo sulle pendici del Monte Generoso nel rispetto dei tempi di maturazione.

Utile a sapersi
Il Brie è un formaggio originario dell’omonima regione francese (oggi Seine-et-Marne). Possiede una pasta molle e una crosta fiorita commestibile. È fatto con latte di mucca crudo pastorizzato e sottoposto ad un affinamento di almeno due settimane. Uno dei più famosi Brie è quello di Meaux. La pasta viene inseminata con muffe speciali del genere penicillium che nel corso dell’affinamento creano un «fiore » bianco che conferisce alla crosta il suo caratteristico aspetto vellutato. Al Congresso di Vienna del 1815 il Brie di Meaux fu incoronato «re di tutti i formaggi ».