PET anziché smog: Migros trasforma le emissioni di CO2 in bottiglie di PET ecologiche

Migros presenta la prima bottiglia di PET al mondo ottenuta con il CO2 che altrimenti finirebbe nell’atmosfera sotto forma di gas serra. Le innovative confezioni a base di CO2 riciclato consentono di ridurre il consumo di petrolio, legano il gas serra e possono essere gettate nei rifiuti da riciclare. Dal punto di vista scientifico il processo è altamente complesso, ma in realtà piuttosto semplice.

Da subito le bottiglie di smoothie e succhi come pure i flaconi di detergenti per vetri in vendita da Migros sono prodotti in parte con PET ottenuto dal CO2. A breve anche collutori e saponi liquidi avranno confezioni di questo genere. Le bottiglie sono composte fino al 30% da PET prodotto con CO2 (con bilancio di massa) anziché con PET nuovo, fabbricato normalmente con il petrolio. Questo PET innovativo a base di CO2 è quindi una valida integrazione ecologica al PET riciclato. Migros può così riciclare il CO2 trasformandolo in confezioni nuove.

Trasformazione a beneficio di una materia prima utile
Già nel 2020 Mibelle Group aveva iniziato a utilizzare per i detergenti l’etanolo ottenuto grazie alla tecnologia di riciclaggio del CO2. Proprio come nella fabbricazione della birra, durante il processo di fermentazione i batteri trasformano il CO2 recuperato in etanolo. Da alcuni mesi l’etanolo è un componente dei detergenti domestici di diverse marche proprie Migros. Ora Migros Industrie estende questo processo a un livello superiore.

L’etanolo serve anche da base per la fabbricazione di plastica sostenibile, ideale per la realizzazione di confezioni. Le confezioni prodotte riciclando il CO2 consentono di ridurre il consumo di petrolio, legano il gas serra e possono essere gettate nei rifiuti da riciclare. Pertanto il PET derivato dal CO2 ha un’impronta ecologica nettamente inferiore al PET tradizionale, pur vantando la medesima qualità.

Per il riciclaggio del CO2, Mibelle Group di Migros Industrie ha unito le forze con quelle della start up LanzaTech creando un’alternativa sostenibile alla plastica per le confezioni.

Vincitrice del premio tedesco per l’imballaggio
Le bottiglie di PET descritte a base di CO2 hanno già vinto un premio: Mibelle Group avrà l’onore di ritirare l’oscar tedesco all’imballaggio il 28 settembre 2021. «Le confezioni prodotte riciclando il CO2 si configurano come una tappa importante nel percorso verso un’economia circolare», affermano i 24 membri della giuria in riferimento alle bottiglie di PET di Migros prodotte con CO2.