Quando La Raclette È Firmata Nostrani Del Ticino

Novità: una specialità del Caseificio Dimostrativo del Gottardo di Airolo che farà la gioia degli amanti di uno dei simboli gastronomici elvetici.

Dobbiamo ai vallesani la creazione di una delle specialità svizzere tra le più conosciute al mondo. Il suo nome deriva dal verbo «racler», che in italiano sta a significare «raschiare». I più tradizionalisti gustano la raclette appunto raschiando direttamente nel piatto una mezza forma di formaggio lasciata fondere lentamente sul fuoco del camino. Per i meno esperti esistono per fortuna i pratici fornelli da raclette, i quali permettono ad ognuno di apprezzare questa saporitissima pietanza, accompagnandola con tipici contorni quali patate lesse con la buccia, cipolline, cetrioli o pannocchiette di mais sottaceto, come pure carne secca. E cosa ne direste, per provare nuovi sapori, di assaggiare un’aromatica raclette al 100% ticinese? Come novità i supermercati Migros con banco del formaggio propongono infatti la raclette Gottardo. Prodotta artigianalmente con latte di montagna pastorizzato, raccolto presso alcuni contadini della regione del Gottardo, si presenta in una forma quadrata, la cui crosta lavata è commestibile. I nostri specialisti del reparto casaro saranno lieti di consigliarvi questo prodotto della regione, affettato sul momento secondo i vostri desideri ed esigenze.