Scegli Le Fragole Svizzere!

Attualità Gli apprezzati frutti di produzione indigena sono da subito disponibili nei nostri supermercati

Chi predilige e sostiene i prodotti nazionali, ha di che rallegrarsi: sono infatti ritornate le fragole di coltivazione svizzera. I trasporti brevi per la fornitura del prodotto ai punti vendita sono garanzia della massima freschezza. Secondo l’Associazione Svizzera Frutta le fragole rossocrociate sono coltivate su una superficie di 510 ettari, ciò che rappresenta una cifra costante. Per assicurare il fabbisogno interno in modo durevole, nel 2019 le superfici dotate di protezione contro le intemperie ammontano al 34.2 percento del totale, vale a dire 174.5 ettari. Quest’anno i produttori svizzeri si aspettano un raccolto medio. Inoltre sono aumentate le coltivazioni che applicano le norme della produzione biologica. Grazie a nuovi metodi di coltivazione la regina della bacche di produzione svizzera potrà essere apprezzata fino al prossimo autunno. All’incirca un terzo delle fragole consumate in Svizzera provengono dal nostro paese. Il resto viene importato, principalmente prima dell’inizio della stagione. Le fragole svizzere si distinguono dalla concorrenza estera per il fatto che si possono trovare sugli scaffali dei negozi alla giusta maturazione a poche ore dalla raccolta e per la produzione particolarmente rispettosa dell’ambiente. Il consumo indigeno pro-capite di fragole si situa sui 2.2 kg. In Svizzera le fragole rappresentano il terzo frutto da tavola indigeno più importante in termini di raccolto.

Gelato alla fragola e cioccolato bianco
Ingredienti per 8 persone 500 g di fragole | 1 bustina di zucchero vanigliato | 1 dl di latte condensato zuccherato | 250 g di doppia panna | 100 g di cioccolato bianco
Preparazione Riducete la metà delle fragole a dadini e metteteli da parte. Dimezzate le fragole rimaste, mettetele in un recipiente alto con lo zucchero vanigliato e riducetele in purea con un frullatore a immersione. Incorporate il latte condensato e la doppia panna. Tritate il cioccolato, mescolatelo con i dadini di fragola messi da parte e unite il tutto alla purea di fragole. Trasferite il composto in un contenitore a chiusura ermetica per il freezer. Mettete in congelatore per almeno 4 ore, mescolando la massa ogni 30 minuti. Formate delle palline di gelato e servitele nei cornetti o in scodelline.