Specialità carnascialesca

Attualità I tortelli di carnevale sono un’irrinunciabile ghiottoneria della tradizione ticinese

Le specialità del periodo di carnevale hanno una lunga tradizione nel nostro paese. Tra le delizie diffuse nei cantoni d’oltre Gottardo si possono per esempio citare gli «Schwyzer Krapfen» di Svitto con ripieno di pera, gli appenzellesi «Bacheschnitte» fatti con latte, cannella, birra e, naturalmente, le frittelle di carnevale, conosciute ormai ovunque. Basilea, che ospita uno dei carnevali i più famosi della Svizzera, propone la «Fastenwähe», una sorta di bretzel di pasta lievitata e cosparsa di cumino in superficie. Anche il Ticino ha le sue tipicità, tra cui i tortelli di carnevale. Questi golosi dolcetti a base di pasta bignè farcita con crema chantilly all’aroma di marsala li trovate attualmente in vendita nei supermercati Migros. Sono prodotti dagli abili pasticceri del laboratorio artigianale di S. Antonino con ingredienti accuratamente selezionati.