Tenera, Magra e Gustosa

Attualità: La carne di coniglio svizzera è perfetta per questa stagione: è sostenibile, facilmente digeribile e dà vita a preparazioni ricche di sapore.

La carne bianca di coniglio è sempre più apprezzata dai consumatori, grazie, non solo al suo sapore delicato, ma anche alla leggerezza e alle preziose sostanze nutritive che contiene, inoltre, è particolarmente facile da digerire. Acquistando carne di coniglio di provenienza svizzera potrete essere certi di scegliere un prodotto di elevata qualità che conquisterà i palati dei vostri commensali. Gli animali sono allevati in piccole aziende agricole secondo le severe direttive di IP-Suisse: i conigli vivono in gruppo, dispongono di ampi spazi ricoperti di lettiera in cui muoversi liberamente e come nutrimento ricevono foraggi vegetali di produzione svizzera. La carne di coniglio si cucina solitamente a pezzi, in umido, affinché se ne possa apprezzare al meglio tenerezza e sapidità. Lasciatevi per esempio conquistare dal gusto unico della nostra ricetta proposta di seguito.

Coniglio al forno con aglio e olive verdi
Ingredienti per 4 persone
8 spicchi d’aglio
1 kg di coniglio tagliato a pezzi
8 cucchiai d’olio d’oliva (ad es. Aglio
e Peperoncino)
sale, pepe
200 g di olive verdi ripiene con peperone
½ mazzetto di prezzemolo

Preparazione
Scaldate il forno a 250 °C. Tagliate l’aglio a fettine. Mescolate il coniglio con l’olio e l’aglio. Condite con sale e pepe. Trasferite in una brasiera e rosolate bene in forno per ca. 10 minuti. Dimezzate le olive e unitele. Continuate la cottura del coniglio per ca. 30-40 minuti, irrorandolo più volte con l’olio. Staccate le foglie del prezzemolo dai gambi, e a cottura terminata cospargetele sul coniglio e servite. Accompagnate con insalata.