Tenero e aromatico

Attualità La Pasqua è l’occasione perfetta per cucinare un prelibato gigot d’agnello

Tra i piatti tradizionali del periodo pasquale, figura sicuramente il gigot d’agnello. Grazie alla presenza dell’osso e all’equilibrato tenore di grassi, questa carne ovina risulta particolarmente morbida e succosa. Il cosciotto può essere preparato sia al forno che in padella oppure sulla griglia. Per non compromettere il delicato aroma dell’agnello, non eccedere con i condimenti. Il grado di cottura ideale del gigot è di 60 °C al cuore, ossia quando la carne risulta rosata all’interno. Per una semplice e saporita ricetta, praticare dei tagli nella parte superiore di un gigot d’agnello e infilarvi delle fettine di aglio. Salare e pepare generosamente e unire diversi rametti di rosmarino fresco. Posizionare il gigot in una teglia e irrorare con qualche cucchiaio di olio di oliva. Rosolare al centro del forno preriscaldato a 220°C per ca. 15 minuti. Abbassare la temperatura a 170°C e continuare la cottura per ca. 90 minuti. Servire con patatine al forno. Trovate il gigot, come pure altri tagli d’agnello quali il filetto, la lombatina, i racks e le costolette, presso la vostra macelleria Migros di fiducia.