Un Classico Nostrano Tra Tradizione E Innovazione

Attualità: Gnocchi nostrani all’insegna di freschezza e sostenibilità.

Jeremy Gehring, Pastificio Di Lella, Sementina, produttore degli gnocchi di riso nostrani.
«La lavorazione dello gnocco è molto delicata e tutti i diversi passaggi devono essere eseguiti con maestria. Ho una formazione di cuoco ma è anche grazie alla generosità della famiglia Di Lella che il nostro prodotto è ineccepibile. L’eredità del pastificio è rimasta intatta e tutta la produzione è stata mantenuta con le ricette base originali. Nel caso degli gnocchi la differenza la fa la prima fase di lavorazione, durante la quale gli ingredienti sono mescolati a caldo. Questa lavorazione contribuisce a mantenerli più morbidi nella consistenza, facendoli risultare più leggeri. Inoltre permette di ottenere un prodotto naturalmente vegano in quanto per amalgamare gli ingredienti non è necessaria l’aggiunta di uova. Gli gnocchi vengono leggermente asciugati prima del confezionamento per evitare che si incollino tra di loro, vista l’estrema morbidezza. Siamo molto attenti alle economie locali e alla sostenibilità, per questo ci riforniamo alla Riseria di Taverne, che macina la farina speciale di riso per i nostri prodotti. Il nostro pastificio è l’unico in Ticino che produce questi gnocchi di riso, che sono una valida alternativa per tutti coloro che hanno problemi di intolleranza al glutine. Lo gnocco spicca più per la sua consistenza, per questo consiglio di abbinarlo a un sapore deciso. Importante è l’uso di un grasso, meglio se burro, necessario per equilibrarne la consistenza con il sapore che lo accompagna. Personalmente prediligo il classico gnocco burro e salvia. Il burro va fatto fondere a bassa temperatura fino a farlo colorare di nocciola e in seguito si aggiungono le foglie di salvia tagliate non troppo fini, che si fanno cuocere fino a farle diventare croccanti. Tuttavia, sono ottimi anche con un sughetto al pomodoro».

Passata di pomodoro bio
Preparata artigianalmente dalla tigusto SA di Gerra Piano, la passata è prodotta con pomodori ticinesi da coltivazione biologica. Per ottenere 1 kg di passata sono necessari 2 kg di pomodori freschi. Può essere utilizzata a crudo per la preparazione di succhi di verdura o zuppe fredde, oppure a caldo per i sughi più svariati, per la pizza, la parmigiana, le lasagne…

Gnocchi in degustazione
Gli gnocchi del Pastificio Di Lella si potranno assaggiare da giovedì a sabato di questa settimana nelle filiali Migros di Agno, Locarno, Lugano, S. Antonino, Grancia e Serfontana. Inoltre sabato 15 settembre Jeremy Gehring vi aspetta presso supermercato di Locarno.