Un condimento tutto nostrano

Attualità Saa ai erbétt e fióo per una cucina all’insegna del gusto e della creatività

Piatti estivi ricchi di sapore grazie alla miscela di spezie Saa ai erbétt e fióo (sale da cucina alle erbe aromatiche e fiori) della Cofti.ch SA, azienda attiva nella promozione e valorizzazione delle erbe officinali del territorio ticinese. «La nostra società, promotrice del progetto Erbe Ticino, rappresenta un’azione imprenditoriale e sociale che mira a far conoscere la straordinaria qualità delle erbe officinali coltivate sul nostro territorio», afferma Simone Galli, responsabile della Cofti. La filiera inizia a Pollegio, dove Caritas si occupa della semina delle erbe aromatiche biologiche. Dopo un mese di germinazione, le piantine proseguono la loro crescita presso alcuni coltivatori dislocati sul territorio ticinese. «Una volta raccolte – prosegue Simone Galli – le erbe vengono portate presso la Fondazione San Gottardo di Melano dove avviene il delicato processo di essicazione. Al termine di questo passaggio sono pronte per andare a formare le varie ricette dei nostri prodotti, come appunto quella del Saa ai erbétt e fióo. Ci tengo a sottolineare le diverse collaborazioni socioprofessionali di questo progetto, che rappresenta un pilastro fondamentale dell’insieme delle attività».

Condimento 100% naturale
La miscela Saa ai erbétt e fióo non può mancare sui piatti della nostra tradizione. Grazie al contenuto di melissa, rosmarino, salvia e timo, sapientemente combinati con sale da cucina svizzero iodato, nonché la presenza di petali di fiori edibili quali calendula, fiordaliso e monarda per un tocco di eleganza supplementare, le pietanze acquisiscono un profumo fresco, un aroma caratteristico e un aspetto particolarmente invitante. Esaltatori di sapidità, aromi artificiali o altri additivi sono assolutamente assenti. Il condimento è talmente versatile che può essere utilizzato per insaporire qualsiasi preparazione: dal pesce alle carni alla griglia, dalle insalate alle verdure di stagione, dalle patate al forno fino alle zuppe. Sugli scaffali di Migros Ticino è venduto in un pratico vasetto di vetro con coperchio richiudibile.

Una gustosa ricetta
Abbiamo sentito Carlotta, conosciuta blogger luganese di cucina, che regala squisiti piatti e corsi di cucina (www.carlottaeilbassotto.com). Su consiglio di Carlotta, il Saa ai erbétt e fióo è perfetto da utilizzare sul pesce, sui formaggini ticinesi e su piatti freschi, utilizzandolo come condimento dell’ultimo minuto per donare al piatto un colore brillante e un sapore delizioso. La ricetta che ci propone è un salmone al cartoccio con Saa ai erbétt e fióo: una preparazione semplice, veloce e light.
Ingredienti 1 Trancio di salmone | 1 Lime (succo + scorza) | Zenzero | Carta forno | Saa ai erbett e fioo Preparazione Sistemare il filetto di salmone sulla carta da forno. Successivamente, condirlo con un po’ di succo di lime, scorza di lime tagliata grossolanamente e zenzero tagliato a fette. Aggiungere un pizzico di Saa ai erbétt e fióo. Una volta condito il filetto di salmone, fare un cartoccio a forma di caramella e cuocere in un forno statico e preriscaldato a 180 ° per una decina di minuti. A fine cottura, condire il salmone con ancora un pizzico di Saa ai erbétt e fióo, così da rinvigorirne il colore dato dai fiori presenti in esso e renderlo più brillante. Con questa ricetta di Carlotta, il salmone è davvero gustoso e il cartoccio ne preserva tutto il suo delicato sapore.