Yoga Per Contrastare Il Mal Di Schiena

Fare movimento ogni giorno è importante per il benessere della schiena. Ma chi è anche abituato a muovere regolarmente la colonna vertebrale in tutte le direzioni sviluppa mobilità e forza sufficienti per evitare addirittura l’insorgenza dei problemi alla schiena. In questo senso lo yoga è l’ideale.

A volte la schiena tira, altre si avvertono delle fitte all’osso sacro, altre ancora le spalle sono contratte: il mal di schiena è un tipo di dolore molto comune. Un carico unilaterale dato dallo stare in piedi o seduti per ore, portare borse pesanti, indossare scarpe sbagliate, sollevare bruscamente oggetti pesanti o più semplicemente le situazioni di stress sono alcune tra le possibili cause del mal di schiena.

Muovere la colonna vertebrale con lo yoga
Per prevenire i disturbi alla zona sacrale, alla colonna vertebrale o alla nuca è importante fare movimento quotidiano di qualunque tipo, che si tratti di passeggiare, andare in bicicletta o nuotare. Integrando l’attività giornaliera con alcuni esercizi di yoga si gettano addirittura le basi per evitare il mal di schiena. Un ruolo centrale è svolto dagli addominali: solo chi ha un tronco forte può contare anche su una schiena robusta. Altrettanto importante è flettere la colonna vertebrale per quanto possibile in tutte le direzioni, assicurandole elasticità, scaricando le singole vertebre e allentando le tensioni. Con una sequenza quotidiana di esercizi yoga da circa 10 minuti è possibile migliorare notevolmente il benessere della schiena.

Scopri tutti gli esercizi su iMpuls.ch