Il prosciutto crudo della Mesolcina

Attualità Una delicata specialità firmata dalla macelleria-salumeria
Fagetti di Roveredo

Prodotto artigianalmente dalla storica macelleria-salumeria familiare Fagetti di Roveredo, il prosciutto crudo della Mesolcina è una specialità tradizionale preparato con carne Svizzera o, a seconda della disponibilità, anche con carne proveniente da suini allevati nella regione. Le cosce, una volta accuratamente selezionate, vengono massaggiate con del sale e lasciate riposare per oltre venti giorni in una salamoia composta da vino nostrano e una miscela segreta di erbe aromatiche. Passato questo lasso di tempo, i prosciutti sono posti ad asciugare in un apposito locale con camino dove subiscono una leggera affumicatura a legna per sette giorni. Dopodiché, vengono trasferiti in una cantina di pietra per la fase di stagionatura, che dura non meno di due mesi. Grazie al suo caratteristico aroma, questo prodotto genuino mesolcinese è ottimo gustato con un fumante risotto ai funghi, arricchisce ad arte qualsiasi tagliere di salumi misti, oppure da solo si abbina perfettamente con del pane scuro e un buon bicchiere di vino del territorio. Per apprezzarne al meglio le delicate sfumature aromatiche, si raccomanda di gustare il prosciutto a temperatura ambiente.