2022_12_26-attualita-ostriche-copertina

Sapori raffinati per arricchire la tavola

Le ostriche sono una vera prelibatezza da gustare durante le occasioni più importanti.

Le ostriche sono una pietanza raffinata dal gusto unico, particolarmente apprezzate durante le festività di fine anno. La stagione principale per gustare questi molluschi va da settembre ad aprile, anche se si ritiene che siano nel pieno della loro bontà nel mese di gennaio. Oggi le ostriche provengono principalmente da acquacoltura e i maggiori allevamenti europei sono situati in Francia, sulla costa atlantica. Ed è proprio da qui che provengono le due varietà di ostriche disponibili attualmente nelle maggiori filiali Migros, le Marennes Oléron e le Pléiade Poget. Le prime si caratterizzano per la loro croccantezza e carnosità, con un sapore leggermente nocciolato. Le Pléiade Poget posseggono una polpa generosa e profumata, dal gusto armoniosamente iodato e salato. Il modo migliore per apprezzare tutta la delicatezza delle ostriche è quello di gustarle crude, ma in alternativa si possono anche consumare cotte, per esempio gratinate, fritte o anche grigliate. Le ostriche devono essere aperte solo al momento di servirle, sollevando e staccando la valva superiore con l’aiuto dell’apposito coltello. Una volta aperte, allineate le ostriche su uno strato di ghiaccio tritato e gustatele con uno spruzzo di limone, pepe macinato di fresco e pane imburrato. I francesi amano gustare i molluschi accompagnati da una tradizionale salsetta a base di aceto di vino e scalogno tritato.