Un grande classico

Attualità Gli ossibuchi di vitello sono una vera delizia, perfetta in questa stagione. Questa settimana li trovate in offerta alla vostra Migros

Secondo piatto ricco di sapori e aromi, gli ossibuchi di vitello in umido sono molto diffusi anche nella nostra regione, dove vengono spesso serviti con i tipici contorni quali risotto allo zafferano o polenta. Quella del vitello è una carne particolarmente apprezzata dai buongustai per la sua delicatezza. Si contraddistingue per la sua struttura a fibre fini, il colore dal rosa al rossiccio e i pochi grassi che contiene. Facile da digerire, tenera e succosa, permette di dar vita a molte appetitose ricette.

Carne IP-SUISSE
La carne di vitello svizzera disponibile alla Migros è contrassegnata con il marchio di qualità IP-SUISSE e proviene da animali di 5-8 mesi. I vitelli sono allevati in piccoli gruppi nel rispetto della specie e della natura in fattorie di piccole-medie dimensioni, perlopiù a conduzione familiare, dove vengono foraggiati con latte vaccino e fieno, possono uscire regolarmente all’aperto e dispongono di giacigli ricoperti di paglia. Il ricorso ad antibiotici è strettamente limitato, e avviene solo in caso di malattia sotto la supervisione di un veterinario.

LA RICETTA
Ossibuchi

Ingredienti per 4 persone:  5-6 ossibuchi di vitello • 40 g di burro • 1 bicchiere di vino bianco secco • 1 cipolla • 1 carota • 1 pezzo di sedano • farina bianca • brodo • scorza di limone • sale, pepe • salsa di pomodoro • prezzemolo tritato
Preparazione: Infarinate gli ossobuchi e dorateli nel burro fino a quando saranno ben coloriti. Salate e pepate, unite la cipolla, la carota e il sedano tritati. Bagnate con il vino bianco e fate cuocere per ca. due ore a fuoco medio. Aggiungete del brodo se asciugano troppo. Verso fine cottura, aggiungete qualche cucchiaio di salsa di pomodoro e, alcuni minuti prima di servire, un cucchiaino di prezzemolo tritato e un po’ di scorza di limone grattugiata. Servite con un risotto o della polenta.